Inserito in: Casa
09/01/2015

Arredare un monolocale: grandi consigli per piccoli spazi

Autore: Iolanda Taddei

Questo post è stato realizzato per tutti coloro che vivono in un monolocale e sono in difficoltà perché non sanno come ottimizzare lo spazio per arredarlo. In realtà, con le soluzioni moderne proposte da aziende come Ikea ad esempio, oggi tutto è possibile e vedrete che il vostro monolocale non vi sembrerà più così piccolo e ristretto.
Al contrario di quello che sembra, lo spazio a nostra disposizione è spesso facilmente manipolabile, basta adottare dei trucchi per ingrandirlo e per farlo sembrare molto più ampio.


Come ottimizzare lo spazio in un monolocale

Cominciate guardandovi intorno per avere una prima idea di come potete muovervi; se l'ambiente è caratterizzato da pareti ampie e magari anche da un soffitto alto, avrete delle pareti molto adatte ad ospitare dei quadri, delle stampe, oppure dei poster con i paesaggi come in questa gallery, scegliendo quelli più luminosi che ricreino luoghi sconfinati, in modo da conferire luce e profondità alla stanza.

Ingrandire visivamente gli spazi

Per ingrandire visivamente un ambiente, basta conferirgli la giusta profondità, come l'effetto che si ottiene applicando più specchi alle pareti, che non hanno solo uno scopo decorativo, ma soprattutto servono ad ampliare la vista facendo sembrare la stanza più spaziosa.
Veniamo alle pareti: la tinta migliore da applicare alle pareti in questo caso dovrà essere caratterizzata da tonalità tenui e brillanti, perché tinte scure rischierebbero di rimpiccolire ulteriormente la stanza. Il color crema è molto adatto agli spazi ristretti, abbinato magari ad una parete colorata di rosso, ad esempio. La cosa importante è che il colore dominante sia tendente al chiaro.

Scegliere i mobili giusti

Il mobilio è il secondo fattore da valutare attentamente: dato che lo spazio da arredare è già abbastanza limitato, bisognerà scegliere i mobili oculatamente, senza esagerare con acquisti superflui, che limiterebbero solo lo spazio.
Per fortuna il mercato dei mobili offre oggi infinite possibilità, anche per spazi particolarmente piccolo; un'idea carina e funzionale è quella di utilizzare i moduli componibili, come mensole, scaffali e blocchi angolari da appendere alle pareti, che vi faranno risparmiare spazio e denaro. Anche il divano e il letto possono offrire degli spazi per riporre delle cose, come i letti con i cassettoni salva spazio al loro interno.
Fate attenzione a non esagerare con i mobili, altrimenti soffocherete tutto lo spazio.

Illuminare significa valorizzare

Veniamo all'illuminazione, ottima alleata contro gli spazi piccoli; tramite la giusta illuminazione domestica, come quella proveniente dall'alto ad esempio, avrete la possibilità di ingrandire lo spazio, semplicemente grazie ad un'illusione ottica. Le lampade sospese oppure i classici ed eleganti faretti sono la soluzione più adatta per ampliare lo spazio visivo.

Arredare con i complementi

Attenzione anche alla scelta delle tende, che non devono essere coprenti per non vanificare tutti gli sforzi fatti per far sembrare la casa più grande. Prediligete delle tende che lascino entrare la luce esterna, magari con delle colorazioni allegre.
Prestate infine la giusta attenzione anche al pavimento, che dovrà essere di un colore chiaro, per sembrare più grande. Se avete un pavimento di colore scuro, non disperate, vi basterà acquistare un tappeto colorato e vivace per donare allegria e spaziosità all'ambiente.

Adesso che conoscete i segreti per la corretta ottimizzazione di uno spazio, non vi resta che rimboccarvi le maniche ed iniziare ad arredare il vostro monolocale, sperimentando tutte le tecniche necessarie a farlo sembrare più grande!
Resta aggiornato su sport e fitness cliccando su Mi Piace
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza