Inserito in: Bellezza
17/12/2014

Quali sono i trattamenti estetici più efficaci

Autore: Iolanda Taddei

Da sempre uomini e donne cercano un modo per conservare intatta la bellezza e non invecchiare. La storia e la letteratura sono pieni di esempi, veri o di fantasia: dal quadro che invecchiava al posto di Dorian Gray al latte d'asina in cui sembra che Cleopatra si immergesse una volta al giorno, dalle prime rudimentali creme per il viso alla chirurgia estetica dei giorni nostri.
Anche se il sogno di fermare il tempo non potrà mai realizzarsi, l'estetica ha fatto davvero dei passi da gigante. È possibile prendersi cura della propria pelle e della propria forma fisica utilizzando creme professionali o prodotti specifici, ma è nei centri estetici che si possono raggiungere i migliori risultati con le tecniche più avanzate. Abbiamo visitato il sito di uno dei migliori centri estetici ad Ostia e Casal Palocco (Roma) e ne abbiamo tratto qualche spunto interessante per descrivere i trattamenti di bellezza più innovativi ed efficaci.  Siete pronte a scoprire come diventare più belle?

Trattamenti specifici per il viso

La base per la cura del viso è la pulizia quotidiana, seguita sempre da un buon trattamento idratante. ma a questi piccoli gesti quotidiani si devono affiancare dei trattamenti specifici mirati o personalizzati in un centro estetico professionale.
Non tutte le pelli sono uguali:tendenza acneica, scarsa idratazione, presenza di rughe o macchie ed invecchiamento cutaneo sono tutti fattori da valutare prima di scegliere il trattamento.
Di seguito verranno descritti i trattamenti più conosciuti ed efficaci del mondo dell'estetica.

Pulizia del viso

È davvero la base per la bellezza e la cura del viso ed è adatta a qualsiasi tipo di pelle, indipendentemente dall'età. Anche una pelle molto giovane può sottoporsi senza rischi a questo trattamento, che consiste solo in una pulizia profonda con la rimozione di comedoni e foruncoli. Dopo aver rimosso le impurità, l'estetista procede ad applicare prodotti specifici che completano l'opera di peeling e idratano in profondità, donando alla pelle un nuovo splendore. La pulizia predispone inoltre la pelle ad assorbire meglio e più in profondità le normali creme idratanti, ecco perché l'effetto della pulizia dura  ben oltre il trattamento stesso.

Trattamento con acido glicolico

Si tratta di un peeling profondo che favorisce il turnover cellulare e leviga lo strato più superficiale della pelle rimuovendo le impurità, favorendo l'attenuazione progressiva delle rughe e uniformando l'incarnato. inoltre dona elasticità all'epidermide rallentandone l'invecchiamento. la pelle appare più luminosa, morbida, compatta e levigata.

Trattamento tonificante e trattamento idratante

Il primo può essere utilizzato come soluzione "last minute" prima di un'occasione importante (matrimonio, feste, eventi speciali...), restituendo luminosità alla pelle, attenuando rughe e occhiaie e regalando perciò un aspetto più riposato alla pelle.
Il secondo ha invece effetti più duraturi perché, attraverso prodotti specifici e mirati, dona alla pelle un'idratazione profonda che nessuna crema potrebbe dare. Dopo un trattamento idratante, la pelle è incredibilmente morbida ed elastica. È l'ideale come risposta alla disidratazione dovuta, ad esempio, all'esposizione al sole, al freddo o ad una dieta dimagrante che potrebbe aver depauperato la nostra pelle.

Massaggi

Tra le specialità di un centro estetico non possono mancare i massaggi. Ne esistono di moltissimi tipi ed hanno scopi ed effetti diversi. Il massaggio può essere infatti tonificante, dimagrante, linfdrenante, decontratturante o semplicemente rilassante.
Per scegliere il massaggio giusto basta affidarsi ad un centro etsteico professionale che riesca ad individuare i bisogni del cliente e ad indirizzarlo verso il tipo di massaggio più adatto.
Tutti dovrebbero concedersi un massaggio di tanto in tanto, perché, come ci insegna la medicina orientale, è un regalo che facciamo a noi stessi e che aiuta a ripristinare il nostro equilibrio interiore.

Pressoterapia

Si tratta di una tecnica che ha trovato un'ampia diffusione negli ultimi anni e che punta a riattivare la circolazione, stimolare il linfodrenaggio e diminuire gli inestetismi dovuti al ristagno dei liquidi. Si procede indossando una speciale tuta che si gonfia e si sgonfia producendo un massaggio sulle zone interessate, che solitamente sono le gambe, il torace e i glutei.

Luce pulsata

La luce pulsata consente di liberarsi dei peli superflui per sempre. Agendo sul bulbo pilifero, lo indebolisce fino ad impedirgli di generare un nuovo pelo. Per funzionare davvero, la luce pulsata deve essere effettuata con macchinari di ultima generazione da personale qualificato. È inoltre opportuno curare la pelle prima e dopo il trattamento con prodotti specifici come scrub e antisettici. 
Il problema dei peli superflui non si risolve in una seduta. Di solito occorre almeno un anno di trattamento, con circa una seduta al mese, per ottenere risultati duraturi. Tra una seduta e l'altra bisogna lasciar ricrescere i peli, motivo per cui è consigliabile iniziare subito dopo l'estate, interrompere nei mesi caldi tornando ai metodi tradizionali di depilazione e ricominciare nuovamente in autunno. 
Resta aggiornato su sport e fitness cliccando su Mi Piace
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza